FUORI LE UNGHIE

È il trend più forte di quest'anno: via libera ai satinati metallici, oro e argento a tutta mano. Senza esitazioni. Non parliamo di automobili scintillanti nuove di fabbrica, ma di unghie! E parlare di unghie significa parlare di donne. E quando si parla di donne si sa che il mondo prende le forme più svariate ed affascinanti.
 
Negli ultimi anni nuove e travolgenti  tendenze si susseguono per ricercare la tecnica più originale, la decorazione più stravagante e, allo stesso tempo, l’utilizzo di materiali più innovativi utili anche a risolvere alcune problematiche di salute legate alle unghie.  Dunque non occorre rassegnarsi al solito smalto trasparente rinunciando ai colori che ci piacciono tanto, perché ormai il mercato offre prodotti arricchiti di formule nutrienti e non aggressivi per le unghie deboli. Addirittura lo smalto in gel può applicarsi senza conseguenze dannose su quelle unghie che tendono a sfaldarsi. Piccole astuzie di make up che permettono una perfetta manicure, elemento importante per la bellezza di ciascuna donna. Lo smalto in gel rappresenta  un vero e proprio passepartout a lunga durata, perfetto per limitare il più possibile l’uso del solvente. Con un vantaggio accessorio assolutamente da non sottovalutare: se ben applicato in uno strato uniforme, lo smalto in gel può essere rimosso semplicemente come uno sticker. Caratteristica che lo rende davvero indispensabile in vacanza, soprattutto quando si viaggia con un bagaglio molto ridotto.
Altro trucchetto che aiuta a correggere, ad esempio, le unghie ingiallite è la french manicure, una tecnica già in voga negli anni settanta che ha largamente invaso la manicure negli ultimi anni. Dalle più semplici decorazioni che si limitano ad una netta linea in fondo all’ unghia fino a ritrovarsi spesso di fronte a dei veri e propri capolavori, frutto dell’abilità di colei che oltre a prendersi cura della pulizia delle unghie, crea disegni unici ed irripetibili.
Le più fortunate possono prendersi addirittura il tempo di ossigenare le unghie in un bagno d’acqua tiepida e riattivare la circolazione con un bel massaggio che parte dal palmo della mano per insistere proprio sulla punta delle dita, e viceversa. Una base arricchita con vitamina C antiossidante può coronare il tutto regalando un aspetto cristallino.
 
Da non sottovalutare la possibilità che questa tendenza, in fase di crescente sviluppo, ha creato in qualità di nascita di nuove figure professionali per rispondere alle svariate richieste di un pubblico sempre più informato ed esigente. Non a caso il nail designer si occupa nello specifico della ricostruzione e della decorazione delle unghie e la tecnica su cui queste attività si basano prende il nome di nail art.
Una vera e propria arte, espressione della fantasia e della creatività di chi la pratica, la nail art offre ad ogni donna che ama avere unghie sempre ben curate per esaltare la propria femminilità, risultati davvero entusiasmanti, non solo dettati della moda o tendenza del momento, ma concreta espressione della personalità e dello stile unico di ogni donna.