INVECCHIARE BENE (E SENZA BISTURI) ╚ POSSIBILE: MISSIONE ANTI-AGE

È bene dirlo subito: non esistono - ahimè - prodotti cosmetici in grado di donare l’eterna giovinezza, ma di sicuro alcuni possono diventare il nostro miglior alleato nell’attenuare la comparsa dei segni del tempo e migliorare salute e aspetto della pelle.
 
In questo senso ci vengono in soccorso i prodotti anti-age, che si differenziano per componenti, formulazione e texture. È quindi importante scegliere quelli giusti per ottenere l’effetto desiderato anche in relazione all’età, alle condizioni climatiche, allo stile di vita. Infatti, man mano che il metabolismo cellulare rallenta, la pelle affronta una rivoluzione profonda, che si manifesta sul viso con la comparsa di rilassamento, perdita di elasticità e rughe profonde.
 
Con la perdita e l'alterazione di collagene, fibre elastiche e acido ialuronico, i tessuti iniziano a rilassarsi, la pelle perde il suo sostegno e l'ovale del viso inizia a perdere la sua forma. Non disperiamoci però e troviamo la soluzione più adatta a noi! In generale è bene nutrire il viso con una crema specifica anti-age, più o meno ricca a seconda dell’età,  e un siero per un’azione mirata.  Altra zona molto delicata del viso è il contorno occhi: idratare e trattare a fondo questa piccola ma importante area è fondamentale per un aspetto sempre giovane e luminoso. Per contrastare eventuali linee di espressione, borse e occhiaie, è possibile provare le creme contorno occhi che donano compattezza alla pelle. Al trattamento quotidiano si possono aggiungere anche impacchi a base di prodotti naturali, quali camomilla e rosa che, con il riposo, sono efficaci nel cancellare i segni di stanchezza più evidenti.
 
Prodotti specifici vanno usati anche per il corpo, per favorire il miglioramento estetico e migliorare l’elasticità e la tonicità della pelle sia al tocco che alla vista. Per agire anche dall’interno, possiamo accompagnare l’applicazione della crema con l’assunzione giornaliera di antiossidanti – che contrastano l'azione dei radicali liberi e influiscono sull’invecchiamento - come le vitamine C, E, i carotenoidi, il selenio e lo zinco. Possiamo trovarli in cibi comuni quali l’uva, i mirtilli, le barbabietole, le arance, i pompelmi, il tè verde e il melograno. Grazie al binomio di idratazione dall’esterno e nutrimento dall’interno, il tuo corpo sarà rinvigorito e la tua pelle apparirà più sana e splendente che mai.
 
Infine, i capelli. Da sempre simbolo di femminilità e giovinezza, hanno bisogno di mantenere consistenza e vitalità. E allora sì a trattamenti specifici, magari con estratti essenziali d’ulivo pensati per combattere l’invecchiamento del capello attraverso l’acqua vitale, molto ricca di nutrienti e antiossidanti.
 
I risultati migliori si ottengono grazie alla costanza nella cura quotidiana e l’accortezza nella scelta del prodotto più adatto alla propria pelle, in base alla tipologia, alla stagionalità, alle necessità e all’età. Dopotutto, nella cura di noi stesse (così come nella vita!) c’è un tempo per prevenire e proteggere e uno per combattere, basta saper riconoscere il momento.